Euroflora 2022: dal 23 aprile all’8 maggio torna la manifestazione floreale genovese

Torna dal 23 aprile all’8 maggio Euroflora di Genova, un luogo di straordinario interesse paesaggistico, botanico e artistico.
Nata nel 1966 e giunta alla sua XII edizione, Euroflora è organizzata da Porto Antico di Genova, promossa dal Comune di Genova in collaborazione con Regione e Camera di Commercio di Genova.

Il progetto del parco

Il progetto del parco è basato su un principio  geometrico formato da ellissi e forme circolari realizzati per integrare nuovi percorsi  con quelli esistenti nei Parchi di Nervi.
Tutto questo sarà arricchito da zone espositive e un elemento importante come l’acqua.
16 fontane saranno parte integrante del progetto con macchie di vegetazione e gli alberi tipici dei parchi genovesi,

Il Mercato Verde

Il Mercato verde è la zona commerciale dove i visitatori possono comprare piante e fiori.
Potrete trovarlo a monte di Parco Gropallo, nei pressi del varco dell’uscita principale

Il progetto di sostenibilità

Nell’edizione di Euroflora del 2022 si proseguirà sulla strada intrapresa nel 2018.
Ove possibile si proseguirà con l’impegno di ridurre l’utilizzo di materie plastiche e derivati negli allestimenti.
Per quanto riguarda l’utilizzo di mezzi pubblici per raggiungere la manifestazione, si continuerà a promuovere l’utilizzo del treno e dei mezzi pubblici che hanno avuto la quota maggioritaria nella precedente edizione.
Parcheggi per disabili saranno comunque a disposizione in prossimità dei parchi

Orari, info e biglietti

Euroflora sarà aperta al pubblico da sabato 23 aprile a domenica 8 maggio dalle 8.30 alle 19.00.
I biglietti, che saranno venduti a numero limitato, saranno in vendita su sito ufficiale www.euroflora.genova.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: