Il Sisyrinchium angustifolium, noto anche come erba dagli occhi blu, è una perenne di erba alta originaria del  Nord America. I suoi fiori sono blu scuro con un centro di color giallo che si trova in cima a un sottile gambo. Quest’erba è perfetta per aggiungere colore all’ombra del tuo prato e del tuo giardino

Come coltivare e curare l’erba dagli occhi blu

L’Erba degli Occhi Blu (Sisyrinchium angustifolium) è una pianta erbacea perenne che cresce spontaneamente in Europa, Asia e Nord America. In Italia è distribuita in tutto il territorio nazionale, ma è particolarmente abbondante nelle regioni centro-settentrionali. Questa pianta è molto apprezzata per il suo fiore, che è caratterizzato da un particolare colore azzurro intenso. Le foglie sono lanceolate e di colore verde scuro.

L’Erba dagli Occhi Blu è una pianta molto semplice da coltivare e curare. Richiede poche cure particolari e può essere coltivata in qualsiasi tipo di terreno, anche in quelli poveri di nutrienti. Per favorire la crescita della pianta è bene concimare il terreno con un fertilizzante specifico per piante da fiore, prima della semina. La semina va effettuata in primavera, utilizzando i semi ottenuti dalla pianta madre. I semi vanno interrati a circa 2-3 cm di profondità e vanno mantenuti umidi fino a quando non germinano. Quando le piantine sono alte circa 10 cm, vanno trapiantate in vasche o in piena terra, a distanza di 30-40 cm l’una dall’altra. L’Erba dagli Occhi Blu preferisce un clima mite e non sopporta le temperature estreme.

Durante i periodi di siccità è bene irrigare la pianta, facendo attenzione a non bagnarla eccessivamente. In inverno, invece, è importante proteggere la pianta dal freddo eccessivo, coprendola con un telo o un sacco di juta. Per far fiorire la pianta è necessario esporla a molta luce, ma al riparo dai raggi diretti del sole. Se la pianta viene esposta a temperature troppo basse o al buio, può andare incontro a problemi di fioritura. Inoltre, per favorire la fioritura è bene eliminare periodicamente i fiori appassiti. Questa operazione va effettuata con delicatezza, per evitare di danneggiare le piante.

Tipi di Sisyrinchium angustifolium

Il Sisyrinchium angustifolium è una specie di pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia Asparagaceae, diffusa in tutto il Nord America.
Raggiunge un’altezza massima di circa 30 cm e presenta un fusto cilindrico, solitamente ramificato nella parte inferiore. Le foglie sono sottili, lineari e di colore verde intenso. I fiori sono bianchi o rosa pallido e si presentano in racemi. La specie è divisa in due sottospecie: S. a. angustifolium e S. a. lanceolatum. La prima è caratterizzata da una maggiore diffusione e da una forma delle foglie più stretta, mentre la seconda è meno diffusa e le foglie sono più lanceolate.

Perché l’erba dagli occhi blu è così popolare?

L’erba dagli occhi blu è una delle piante più popolari nel paese. La sua bellezza è unica, e la sua capacità di prosperare in una varietà di climi la rende molto versatile. La maggior parte delle persone non sanno perché l’erba dagli occhi blu è così popolare, ma ci sono molti motivi. Innanzitutto, l’erba dagli occhi blu è molto resistente. Può prosperare in climi aridi e freddi, ed è anche tollerante alle malattie.

Questo significa che è possibile coltivarla in molti luoghi diversi, senza doversi preoccupare che si ammalerà o non crescerà bene. Inoltre, l’erba dagli occhi blu è molto bella. Le sue foglie sono di un verde brillante, e i suoi fiori sono di un blu intenso. Questo la rende un’ottima scelta per chiunque voglia aggiungere un po’ di colore al proprio giardino o terrazzo. Infine, l’erba dagli occhi blu è molto facile da coltivare. Non richiede molto lavoro o attenzione, quindi è perfetta per chiunque non abbia molto tempo da dedicare al proprio angolo colorato.

Rispondi